Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Il ladro ha tagliato il quadro lasciando la cornice appesa

Francia: rubato un quadro di De Chirico dal valore "inestimabile"


Il quadro rubato
Il quadro rubato
22/11/2017, 11:32

BEZIERS (FRANCIA) - Un quadro di Giorgio De Chirico è stato rubato dal Museo di Belle Arti di Beziers, nel sud della Francia. Si tratta del quadro "Composizione con autoritratto", dipinto nel 1926. Secondo gli esperti, si tratta di un quadro dal valore "inestimabile". 

Il furto è avvenuto il 16 novembre scorso, ma la notizia è stata diffusa solo in queste ore. Nessuno si è accorto di nulla, fino alla chiusura del museo, quando i custodi hanno notato la cornice vuota. Il responsabile probabilmente ha usato un taglierino per tagliare la tela dipinta, lasciando la cornice appesa. Non essendoci videosorveglianza nè dentro il museo nè nei dintorni, appare impossibile sapere chi è stato il colpevole. 

Il punto di questi furti è che non sono quadri vendibili. Si tratta di opere troppo conosciute, nessuno può esporle senza autoaccusarsi del furto o quanto meno della ricettazione del quadro. Quindi sono furti fatti su ordinazione da chi intende poi tenerli nascosti per sempre. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©