Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

FRANCIA: SCIENTOLOGY A PROCESSO PER TRUFFA E ASSOCIAZIONE A DELINQUERE


FRANCIA: SCIENTOLOGY A PROCESSO PER TRUFFA E ASSOCIAZIONE A DELINQUERE
08/09/2008, 12:09

In Francia la chiesa di Scientology - quel movimento psudo religioso che annovera tra i suoi adepti (e sembra anche tra i suoi capi) personaggi come l'attore Tom Cruise - è stata rinviata a giudizio, davanti al Tribunale di Parigi, con le accuse di truffa e di associazione per delinquere. In particolare rischiano lo scioglimento la Chiesa di Scientology in Francia (ASes-Celebrity Centre) e la sua libreria (Sarl Sel); sotto accusa ci sono alcuni degli adepti di Scientology, come Alain Rosenberg, accusato anche di esercizio illecito della farmacia.

Il tutto è iniziato 10 anni fa,quando una signora venne avvicinata a Parigi da alcuni adepti per un test della personalità gratuito e alla fine aveva speso circa 200 mila franchi francesi (circa 60 milioni di lire dell'epoca) per acquistare libri, farmaci e un fantomatico elettrometro, apparecchio capace di misurare il turbamento della psiche delle persone. A poco a poco, si sono aggregate alla causa altre persone che ritenevano di essere state truffate, oltre all'Ordine dei Farmacisti della Francia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©