Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Hollande cerca di rimediare alla sconfitta elettorale

Francia: si dimette il premier Ayrault, al suo posto Vallis


Il prossimo primo ministro Manuel Valls
Il prossimo primo ministro Manuel Valls
31/03/2014, 19:06

PARIGI (FRANCIA) - Il partito socialista francese cerca di cambiare volto, dopo la sconfitta alle elezioni amministrative di domenica, che hanno visto Ump e Front National (entrambi partiti di destra) vincere in molti comuni. E così il primo ministro Jean-Marc Ayrault ha dato le dimissioni, insieme a tutti i membri del proprio governo. 

Tra poco, in un discorso alla Tv, il Presidente francese François Hollande darà notizia del nuovo primo ministro, che dovrebbe essere il Ministro dell'Interno dimissionario, Manuel Valls. La notizia era nell'aria da tempo: i sondaggi dicevano che tre francesi su quattro non avevano fiducia in Ayrault e volevano la sua sostituzione. 

Il problema è che il governo francese sta deludendo rispetto alle attese e quindi il partito socialista ne fa le spese, essendo l'azionista di maggioranza del governo; a tutto vantaggio dell'Ump (il partito di Sarkozy) e del Front National di Marine Le Pen.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©