Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Punizione per aver "soffiato" il fidanzato a una delle altre

Francia: stuprata da 5 ragazze per punizione davanti al figlio di 2 anni


Francia: stuprata da 5 ragazze per punizione davanti al figlio di 2 anni
31/08/2010, 14:08

SAINT QUENTAIN (FRANCIA) - Stuprata con un oggetto davanti al figlio di soli due anni: questa la punizione che è stata applicata ad una donna di 29 anni di Saint Quentain, in Piccardia, una delle regioni della Francia. La sua colpa è stata di aver "soffiato" il fidanzato ad una 27enne, che ha deciso di vendicarsi così. La 27enne ha radunato altre 4 ragazze - tutte tra i 14 e i 17 anni - ed nella notte tra il 19 e il 20 agosto è scattata la spedizione punitiva: sono andate tutte e cinque a casa della 29enne e quindi l'hanno aggredita, stuprandola con un oggetto e saccheggiandole la casa, rubandole tutto ciò che era possibile portare via. Il tutto sotto gli occhi, sempre più spaventati, del bambino della 29enne, bambino che ha solo due anni.
Ora le cinque persone sono state tutte arrestate: la 27enne ed una 16enne sono in carcere; le altre sono sotto controllo giudiziario. Presto saranno chiamate a rispondere, davanti al giudice, di stupro di gruppo, furto e violenze aggravate

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©