Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

FRITZL: HO RINCHIUSO MIA MADRE PER 20 ANNI


FRITZL: HO RINCHIUSO MIA MADRE PER 20 ANNI
31/10/2008, 10:10

Josef Fritzl, l'uomo che ha tenuto rinchiusa la figlia per 24 anni nello scantinato, violentandola ripetutamente e avendo da lei sette figli, aveva richiuso anche la madre, anni prima. Infatti la madre era sparita nel 1959 e lui aveva diffuso la notizia che fosse morta. Ma in realtà l'aveva chiusa in soffitta ed aveva murato tutte le finestre, affinchè non potesse vedere mai più la luce; e questo fino a quando, nel 1980 è morta. Secondo il Daily Mirror, sarebbe stato lo stesso Fritzl a dirlo, parlandone con lo psicanalista che sta analizzando la sua mente in carcere. Alla base di questo comportamento, la voglia di vendicarsi di una madre mai affettuosa ed anzi violenta, che lo picchiava spesso, fino a lasciarlo sanguinante.

Per quanto riguarda la figlia, ha detto di non averla mai considerata tale, ma solo una compagna ed una moglie, anche se l'uomo era comunque sposato e conviveva con la moglie vera.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©