Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Domani cosmonauti usciranno per localizzare la rottura

Fuga di ammoniaca su Stazione spaziale internazionale


Fuga di ammoniaca su Stazione spaziale internazionale
10/05/2013, 13:00

MOSCA  - L’agenzia Interfax riferisce di una  fuga di ammoniaca nella Stazione spaziale internazionale;  una anomalia ''molto grave'' secondo Vladimir Soloviov, capo del segmento russo della Iss. Secondo  fonti dell'industria spaziale, due astronauti della Nasa, Thomas Marshburn e Christopher Cassidy, dovrebbero fare una uscita non programmata per individuare il luogo della fuga della sostanza, prima del ritorno sulla terra di uno dei cosmonauti russi previsto per il 14 maggio.

Soloviov  ha riferito che specialisti russi e americani discuteranno oggi, tra le 17 e le 18 ora di Mosca, dell'uscita di emergenza degli astronauti.

Meno allarmante il commento di Alexiei Krasnov, dell'agenzia spaziale russa Roskosmos, citato da Ria Novosti: ''la fuga di ammoniaca si e' verificata nella sezione Usa e non e' critica. Purtroppo non e' la prima volta che succede una cosa del genere''.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©