Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Vietato anche il consumo di frutti di mare

Fukushima: contaminazione radioattiva in mare e in 47 prefetture

Continuano gli sforzi per raffreddare i reattori

Fukushima: contaminazione radioattiva in mare e in 47 prefetture
22/03/2011, 11:03

FUKUSHIMA (GIAPPONE) - Non si ferma la lotta contro la temperatura, nei reattori nucleari di Fukushima. Allacciata la corrente, i reattori 5 e 6 dovrebbero essere al sicuro, raffreddati col normale circuito. Gli altri hanno avuto seri danni, quindi vengono tenuti sotto controllo, anche se appare certo che in tutti e quattro ci sia stata una fusione del nucleo, anche magari soloparziale.  Intanto quello che preoccupa è l'allarme radioattività: tracce di contaminazione radioattiva sono state trovate in tutte le 47 prefetture in cui è diviso il Giappone. ma anche in mare. Per ora si è consigliato ai cittadini di non mangiare le verdure e i frutti di mare, che possono essere i più contaminati, anche se nessun divieto c'è per il pesce pescato al largo. Probabilmente questa diffusione è dovuta alle particelle mandate in aria e che poi sono ricadute mischiate alle gocce di pioggia, dato che il maltempo ha caratterizzato i giorni scorsi.
Non sono finite neanche le scosse di assestamento: questa mattina i sismografi hanno registrato un'altro terremoto di magnitudo 6,6. che ha colpito l'isola di Honshu, una delle isole di cui è composto il Giappone. Ma sono tremori che non creano danni, in quel Paese. Dove comunque il bilancio del terremoto e dello tsunami è salito a 22 mila tra morti e dispersi, mentre circa 350 mila sono gli sfollati.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©