Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

E' vietato dagli accordi di pace tra cattolici e protestanti

Gaffe di Trump: ipotizza un muro tra Irlanda e Irlanda del Nord


Gaffe di Trump: ipotizza un muro tra Irlanda e Irlanda del Nord
06/06/2019, 17:19

DUBLINO (IRLANDA) - Continua il viaggio del presidente statunitense Donald Trump in Gran Bretagna. Insieme alle sue solite gaffe. L'ultima è stata con il premier irlandese, Leo Varadkar, con il quale ha avuto un colloquio. Durante il quale Trump ha detto: "Voi, come gli Stati Uniti, avete un problema di confini, ma tutto andrà bene con il vostro muro e il vostro confine, ci riuscirete".

Peccato che non ci sia nessun muro tra Iralnda e Iralnda del Nord. E che la costruzione di un confine fisico tra i due Paesi è vietato dagli "accordi del Buon Venerdì" con i quali si mise fine alla guerra tra protestanti e cattolici in Irlanda del Nord (l'IRA è un nome che qualcuno ancora ricorda?, ndr). Infatti è uno dei problemi della Brexit, problema ancora non risolto. Cioè come creare una barriera doganale tra l'Irlanda del Nord (che fa parte del Regno Unito) e la Repubblica d'Irlanda (che fa parte dell'Unione Europea) senza creare una barriera fisica. Ed è stato uno dei problemi più controversi durante le discussioni in Parlamento sulla Brexit

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©