Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GAZA, ASPIRANTI JIHADISTI INDONESIANI PRONTI A DIFENDERE LA PALESTINA


GAZA, ASPIRANTI JIHADISTI INDONESIANI PRONTI A DIFENDERE LA PALESTINA
06/01/2009, 11:01

Migliaia di militanti di Hamas sono pronti a combattere Israele nella Striscia di Gaza. Lo ha affermato Abu Obeida, portavoce della Brigata Ezzedine Al-Qassam, il braccio armato di Hamas, in un secondo messaggio televisivo diretto agli israeliani. "Abbiamo preparato - ha affermato - migliaia di coraggiosi combattenti appostati in ogni angolo delle strade pronti ad accogliervi a colpi di arma da fuoco". L'attacco israeliano a Gaza starebbe spingendo anche molti indonesiani ad arruolarsi in 'milizie' di aspiranti jihadisti pronti a partire per andare a difendere la popolazione della Striscia. "Abbiamo aperto le liste venerdì scorso e oltre 4 mila persone si sono già iscritte per andare a combattere Israele": l'annuncio arriva da Sobry Lubis, segretario generale del Front Pambela Islam (Fpi), un gruppo radicale indonesiano. Già in passato diversi gruppi hanno fatto proclami simili, ma non ci sono ad oggi prove della presenza in Medioriente di 'jihadisti indonesiani'.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©