Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GAZA: ISRAELE USA ANCHE FOSFORO BIANCO


GAZA: ISRAELE USA ANCHE FOSFORO BIANCO
05/01/2009, 11:01

Il Times oggi ha rivelato che Israele, in spregio al Trattato di Ginevra, sta usando sui civili bombe al fosforo bianco. Sono bombe che possono essere utilizzate su obiettivi militari per illuminare, perchè il fosforo a contatto con l'aria si incendia. Ma quello stesso fosforo, se cade sulla pelle prima ustiona; dopo di che si unisce all'umidità presente nella pelle e crea acido fosforico, un acido organico estremamente potente, soprattutto sui tessuti del corpo umano. Per questo il Trattato di Ginevra, nella sua versione del 1980, proibisce l'uso di queste armi su zone abitate da civili. Invece Israele usa questi proiettili per snidare eventuali cecchini nascosti nelle acerie dei palazzi distrutti, quindi rigorosamente in mezzo alla popolazione civile. Ovviamente il portavoce dell'esercito ha smentito la ricostruzione del Times, affermando che Israele usa solo armi autorizzate dal diritto internazionale. Naturalmente per il valore che può avere una dichiarazione del genere, visto che nessuno confessa di compiere crimini di guerra.

Nel frattempo oggi è previsto un incontro al Cairo tra i Paesi arabi e una delegazione di Hamas, che però proverrà da Damasco, visto che attraversare la striscia di Gaza è ormai impossibile. La richiesta prioritaria di Hamas è l'apertura definitiva del valico di Rafah, unico passaggio tra la Palestina e il resto del mondo, visto che tutti gli altri accessi sono chiusi dagli israeliani da ben 18 mesi, come gli accessi via mare, bloccati dalle motovedette israeliane che sparano a vista su qualsiasi nave provi a portare rifornimenti, cibo e medicinali ai paletsinesi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©