Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GAZA: ISRAELIANI ATTACCANO ONU E OSPEDALE


GAZA: ISRAELIANI ATTACCANO ONU E OSPEDALE
15/01/2009, 12:01

Come avvenuto nei giorni scorsi, i soldati israeliani si accaniscono sulle strutture che agiscono da ricovero e da sostegno alla popolazione. E quindi sono stati bombardati la sede dell'UNRWA (la sezione ONU che si occupa della Palestina) e un ospedale della Mezzaluna Rossa, l'equivalente musulmano della Croce Rossa. Si tratta di edifici estremamente riconoscibili e, dato che ormai è possibile guidare i proiettili di artiglieria con la stessa precisione della pallottola di un cecchino, è difficile pensare che si tratti di un errore. Soprattutto se si unisce a questo il fatto che in precedenza è stato colpito un altro edificio assolutamente riconoscibile: la Torre al-Shuruq, sede del grosso dell'informazione fatta dalla Palestina. Inoltre i soldati hanno bloccato la zona e fanno fuoco anche sui giornalisti, impedendo loro di portare due colleghi feriti in ospedale.

E questo a pochi passi dagli edifici che sono riconosciuti come alcuni delle sedi di Hamas. Segno che evidentemente non è Hamas il nemico dei soldati israeliani, ma la popolazione civile.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©