Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Gaza, raid israeliano e nuove esplosioni

Mentre l'esercito spara sui contadini

Gaza, raid israeliano e nuove esplosioni
01/05/2012, 11:05

Gaza continua a bruciare: diverse esplosioni, attribuite a un raid aereo israeliano, sono state segnalate stamattina nel nord della Striscia di Gaza. E’ quanto riferiscono i media locali, che precisano anche che l’episodio è stato preceduto dal volo di alcuni jet militari. In precedenza, gli israeliani avevano registrato un tiro di colpi di mortaio contro una loro pattuglia militare schierata lungo la striscia di Gaza. Colpi, però, finiti a vuoto e senza conseguenza alcuna.
Proprio quattro giorni fa, sul sito Repubblica.it un reportage ha documentato come l'esercito israeliano, in dispregio delle norme che tutelano le popolazioni di Paesi occupati da potenze straniere, renda la vita impossibile ai palestinesi. Nel video si vedono i soldati dell'esercito che sparano agli agricoltori Khuza'a, a sud della Striscia di Gaza. Ogni mattina i contadini sono seguiti da qualcuno con la videocamera durante il lavoro, per segnalare violazioni dei diritti umani e da volontari come scudi umani.

Commenta Stampa
di Gaia Bozza
Riproduzione riservata ©