Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La donna voleva soldi per lo shopping

Gb: condannata all'ergastolo per aver ucciso le figlie. Le impedivano di prostituirsi


Gb: condannata all'ergastolo per aver ucciso le figlie. Le impedivano di prostituirsi
02/08/2019, 17:33

BIRMINGHAM (GRAN BRETAGNA) - La 23enne Louise Porton è stata condannata all'ergastolo per il duplice omicidio delle sue due figlie, Lexi Draper di 3 anni e Scarlett Vaughan di 17 mesi. Le ha strangolate entrambe nel sonno, a distanza di un paio di settimane l'una dall'altra. La loro "colpa" era che impedivano alla madre di prostituirsi, incontrando uomini danarosi. Infatti la donna amava fare shopping, e finanziava gli acquisti incontrando uomini danarosi. 

Gli investigatori non hanno fatto fatica a trovare le prove per smontare i dinieghi della donna: sul telefonino è stato facile rintracciare chat e messaggi inviati agli "ammiratori" per concordare incontri e tariffe. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©