Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GB: forse in vendita il 30% di Royal Mail


GB: forse in vendita il 30% di Royal Mail
24/02/2009, 14:02

I sudditi di Sua Maestà Britannica stanno per vedere messo in vendita, sia pure parzialmente, una delle loro istituzioni: la Royal Mail, cioè il sistema pubblico di posta, con le sue caratteristiche buche postali cilindriche e di un rosso acceso. Infatti il Primo Ministro Gordon Brown ha deciso di mettere in vendita il 30% della società Royal Mail alla TNT, per avere la liquidità per consentire investimenti in tecnologie. Tuttavia, essendo necessario un apposito provvedimento di legge, al quale il Partito Laburista è in larga parte contrario, l'approvazione è tutt'altro che scontata. La notizia ha provocato scontenti anche nei sindacati, che vedono di fronte a loro i pericoli di licenziamenti o riduzioni pensionistiche, ove questa legge passasse; e per questo protesteranno davanti a Westmister giovedì, quando il provvedimento arriverà alla Camera dei Lord (la Camera Alta inglese).

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©