Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GB: fotografa di Vogue accusata di essere una spia russa


GB: fotografa di Vogue accusata di essere una spia russa
03/03/2009, 15:03

Spunta da ex documenti segreti declassificati dagli Archivi nazionali britannici di Kew la storia di una affascinante fotografa di moda americana, Lee Miller, sospettata dai servizi di intelligence di Londra di spiare per i russi. Nonostante le sue simpatie comuniste, la donna divento' una famosa reporter di guerra per la rivista americana 'Vogue', arrivando perfino a farsi ritrarre nella vasca da bagno di Hitler.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©