Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GB: LA CHIESA ANGLICANA CHIEDE SCUSA A DARWIN


GB: LA CHIESA ANGLICANA CHIEDE SCUSA A DARWIN
15/09/2008, 13:09

DOpo 150 anni, la Chiesa anglicana chiede scusa a Charles Darwin per avere negato e deriso le teorie evoluzionistiche, esposte per la prima volta ne "L'evoluzione della specie", edito nel 1859. Da domani infatti il sito ufficiale della Chiesa anglicana ospiterà un articolo di scuse, redatto col beneplacito del primate della Chiesa, l'arcivescovo di Canterbury.  "Charles Darwin, la Chiesa Anglicana ti deve delle scuse, anche per in fatto che la sua incomprensione iniziale ha portato a numerosi fraintendimenti. La gente e le istituzioni commettono errori e i cristiani e le chiese non sono un'eccezione. Quando spunta una nuova grande idea che cambia la visione del mondo, è facile sentire che le vecchie certezze sono sotto attacco e che bisogna combattere le novità".

E' bello vedere che l'arroccarsi su posizioni arcaiche ed ideologicamente ostili alla novità è una caratteristica esclusiva del Vaticano.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©