Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GB: legale vendere film porno ai minori


GB: legale vendere film porno ai minori
26/08/2009, 09:08

Per un disguido burocratico, in Gran Bretagna non può essere sanzionato chi vende film pornografici ai minori di anni 18. La legge che regola il settore è il Video Reconding Act del 1984 che stabilisce, tra le varie cose, sanzioni per chi vende DVD o videocassette pornografiche ai minori di anni 18. Ma la legge non è mai stata notificata alla Commissione Europea, come è norma per i Paesi dell'Unione Europea e quindi non è applicabile alcuna sanzione.
Naturalmente, verificata la mancanza, presto vi verrà posto rimedio (nel frattempo i produttori sono stati invitati a seguire comunque le norme attualmente in vogore per avere la classificazione del film), ma è incredibile che in un Paese come la Gran Bretagna si crei un tale vuoto legislativo per 25 anni. Evidentemente, a differenza dell'Italia, il problema lì non è se far vedere o meno un seno femminile ad un ragazzo sedicenne.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©