Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

I cinque sono bengalesi e vengono considerati sospetti

Gb: Polizia arresta cinque stranieri vicino centrale nucleare


Gb: Polizia arresta cinque stranieri vicino centrale nucleare
03/05/2011, 14:05

SELLAFIELD (INGHILTERRA) - Cinque persone, provenienti dal Bangladesh e dell'età di circa venti anni a testa, sono state fermate dalla polizia inglese non molto lontani dalla centrale nucleare di Sellafield, nel nord-ovest dell'Inghilterra. Sellafield è una delle più grosse centrali del mondo, dove vengono anche processate (cioè trattate e riutilizzate) scorie provenienti da altre centrali nucleari.
Non si sa esattamente cosa abbiano fatto questi cinque; c'è solo un comunicato della Polizia che aggiunge che gli stranieri sono stati portati a Manchester, dove vengonio guardati a vista e che c'è una indagine condotta dalle unità antiterrorismo.
In base al comunicato i cinque stavano transitando in auto non lontano dalla centrale e sono stati controllati dalla Polizia. Il controllo poi è stato trasformato in arresto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©