Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GB: VIDEOGAMES PER SENSIBILIZZARE SULLO STATUS DEI RIFUGIATI


GB: VIDEOGAMES PER SENSIBILIZZARE SULLO STATUS DEI RIFUGIATI
29/09/2008, 17:09

In Gran Bretagna la Croce Rossa ha lanciato un videogame per attirare l'attenzione sulla sorte delle vittime di guerra. In Traces of Hope, il giocatore deve aiutare un rifugiato ugandese a ritrovare sua madre. Scappato dall'Uganda del nord, come i due milioni di persone che negli ultimi vent'anni hanno dovuto lasciare le loro case per le incursioni dei ribelli, il protagonista arriva in un campo profughi dove deve rintracciare la madre. Gli indizi, dicono gli ideatori del gioco, sono sparsi nei siti che si occupano di profughi: un modo per tenere informate le persone mentre giocano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©