Dal mondo / America

Commenta Stampa

George Obama, fratellastro del Presidente, arrestato in Kenya per droga


George Obama, fratellastro del Presidente, arrestato in Kenya per droga
31/01/2009, 14:01

George Obama, il fratellastro del presidente Usa, è stato arrestato dalla polizia keniota per possesso di droga. L'ispettore Augustine Mutembei, ha detto che l'uomo è stato fermato per possesso di marijuana, che in Kenya viene chiamata 'Bhang', e per resistenza a pubblico ufficiale.
Rinchiuso nel commissariato di Hurumba, nella capitale Nairobi, George Obama comparirà dinanzi al giudice lunedì. Ma un corrispondente della Cnn che è riuscito a parlare con il giovane dietro le sbarre, si è sentito smentire l'accusa: "Mi hanno portato via da casa, non so di cosa mi accusino". George Obama e il presidente praticamente non si conoscono, anche se si sono incontrati qualche volta. E George Obama è stato uno dei pochi parenti del presidente che non ha partecipato al giuramento della scorsa settimana.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©