Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Imercati approvano e l'euro vale di più

Germania: accordo tra Cdu-Spd per la Grossekoalitionen


Germania: accordo tra Cdu-Spd per la Grossekoalitionen
12/01/2018, 16:48

BERLINO - Dopo 4 mesi di trattative ed incertezze, la Germania si avvia ad avere un nuovo governo, dopo le elezioni di settembre. Infatti sembra raggiunto l'accordo tra la Cdu della cancelliera Angela Merkel e l'Spd (partito socialdemocratico) guidato da Martin Schultz. L'accordo deve essere prima ratificato dai rispettivi partiti, ma non sembrano eserci difficoltà in proposito. Anche s ei tempi non saranno brevi: si parla di fine marzo o inizio aprile per la formazione del nuovo governo, dato che la Spd intende sottoporre l'accordo raggiunto alla valutazione dei propri militanti. Una scelta che non deve stupire, cisto che tutti gli analisti politici addebitano proprio al far parte della precedente Grossekoalitionen con la Cdu il crollo dei consensi della Spd, che nel 2017 ha toccato il suo minimo risultato, col 20% dei consensi. 

La notizia ha ottenuto il plauso dei principali governi europei, a cominciare da quello fracnese e quello italiano. E anche i mercati hanno reagito bene, portanol'euro a 1,21 sul dollaro, in netta ascesa. Era dall'inizio del 2015 che non si raggiungevano questi livelli. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©