Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La casa automobilistica versa 690mila euro alla Cdu

Germania: bufera sulla Merkel per donazione Bmw

Insorgono i Verdi e la Spd

Germania: bufera sulla Merkel per donazione Bmw
18/10/2013, 09:20

BERLINO – Bufera sulla Cdu, il partito delle cancelliera Angela Merkel , dopo la notizia rivelata dal parlamento  tedesco (è previsto dalla legge germanica) sulla donazione  di 690mila euro versate nelle casse del partito da parte della casa automobilistica Bmw lo scorso nove ottobre.  La notizia ha scatenato le polemiche dei Verdi e della Spd e di alcune associazioni tedesche anti-lobby, che accusano la Cdu di battersi per procrastinare i limiti sulle emissioni di Co2 in Unione europea allo scopo di favorire le Case automobilistiche di lusso tedesche. Dal canto loro, Bmw e Cdu, hanno respinto ogni accusa.  L'azienda ha afferamto  che le donazioni non sono legate ad agevolazioni politiche  e il partito della Merkel ha ribadito o che non hanno alcuna relazione sulle scelte politiche della Cdu e che la Bmw da sempre dona denaro indipendentemente dal fatto che i cristiani democratici siano all'opposizione o al governo.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©