Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Germania: ergastolo per aver ucciso i tre vicini


Germania: ergastolo per aver ucciso i tre vicini
07/05/2009, 16:05

Il tribunale della citta' tedesca di Hildesheim ha condannato oggi all'ergastolo un pensionato di 66 anni che ha ucciso con un randello tre vicini per un'annosa lite sul prato. L'uomo, identificato solo come Wilfried R., si e' appostato con un randello in attesa dei vicini e ne ha poi massacrato il figlio 33enne con una decina di bastonate. Quando i genitori, un uomo di 65 anni e una donna di 59, sono accorsi, il pensionato li ha uccisi con estrema violenza.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©