Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ma è una decisione che sa di resa politica

Germania: la Merkel dà il suo assenso a Gauck presidente


Germania: la Merkel dà il suo assenso a Gauck presidente
20/02/2012, 10:02

BERLINO (GERMANIA) - Alla fine di una lunga riunione di maggioranza, anche il Cancelliere Angela Merkel ha ceduto e ha dato il suo ok alla scelta di Joachim Gauck come nuovo Presidente della Germania. Un ok sofferto, dato che la Merkel si era sempre opposta alla sua nomina.
Ma è un ok che rischia di essere l'ennesimo segnale che dimostra come ormai il cancelliere tedesco ha chiuso (almeno per ora, poi si vedrà) la sua carriera politica. Infatti Gauck era l'avversario (presentato dal centrosinistra, mentre la Merkel è di centrodestra) di Wulff, quando nel giugno del 2010 quest'ultimo venne eletto Presidente, con una maggioranza ottenuta solo alla terza votazione. Già allora la Merkel venne contestata sui mass media perchè fu considerata una conseguenza della sua debolezza politica, il fatto di non aver ottenuto la maggioranza già alla prima votazione.
Ma oggi, a 12 mesi dalle prossime elezioni in Germania, le dimissioni di Wulff e l'elezione di Gauck possono essere l'ultimo e più pesante inciampo che il partito della Merkel ha affrontato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©