Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Governo CDU, liberali e verdi?

Germania: la Merkel vince, ma è in calo; l'estrema destra trionfa


Germania: la Merkel vince, ma è in calo; l'estrema destra trionfa
25/09/2017, 10:34

BERLINO (GERMANIA) - I sondaggi del pre-voto alla fine sono stati rispettati. Ha vinto la CDU/CSU di Angela Merkel, ma ha raggiunto solo il 32,9%, conquistando 246 seggi in Parlamento (la maggioranza è 355). Malissimo i socialisti, che hanno raggiunto il peggio risultato della loro storia, con il 20,5% e 153 seggi. Grande risultato invece per "Alternativa per la Germania", (Afd) partito di estrema destra, xenofobo e anti-Europa, che entra in Parlamento con il 12,6% delle preferenze e 94 seggi. A seguire gli 80 seggi dei liberali (10,8%), i 69 seggi della sinistra (9,2%) e i 67 seggi dei Verdi (8,9%). 

Un risultato che apre adesso scenari incerti per il futuro (anche le Borse l'hanno capito e oggi infatti l'euro perde rispetto al dollaro e alla maggior parte delle valute). Lo scenario più probabile è quello che viene chiamato "Giamaica", dal colore delle bandiere dei tre partiti che potrebbero formare il governo: CDU, liberali e verdi. I socialisti hanno escluso infatti qualsiasi possibilità di una nuova "Grossekoalitionen". Ma entrambi i partiti hanno messo numerosi paletti ad un accordo con la Merkel; e quindi bisognerà vedere cosa succede. Intanto, il trionfo dell'Afd viene sancito dalla stessa Angela Merkel che tra le prime dichiarazioni fatte ha annunciato maggiori controlli sugli immigrati; esattamente uno dei punti del programma di Afd. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©