Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

E' stato colpito con un bastone ed è grave

Germania: leader di estrema destra picchiato a sangue


Germania: leader di estrema destra picchiato a sangue
08/01/2019, 10:29

BREMA (GERMANIA) - Frank Magnitz, leader dell'Afd, partito di estrema destra, è stato aggredito da tre uomini mascherati ieri sera, mentre rientrava a casa sua. I tre l'hanno picchiato violentemente, usando anche un bastone, e hanno infierito su di lui anche mentre era svenuto a terra. A salvarlo è stato un operaio, che ha visto la scena ed è intervenuto, facendo scappare gli aggressori. Magnitz è stato ricoverato in ospedale, ma è stato giudicato in condizioni gravi, soprattutto per i ripetuti e violenti traumi alla testa. 

La Polizia punta le indagini su un movente politico. Certo è una aggressione inusuale in un Paese come la Germania. Intanto gli esponenti degli altri partiti politici hanno espresso solidarietà a Magnitz per l'aggressione subita.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©