Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La cancelliera perde la città-land di Amburgo

Germania, prima sconfitta per la Merkel


Germania, prima sconfitta per la Merkel
20/02/2011, 21:02

 
BERLINO - La Cdu della cancelliera Angela Merkel ha perso la città-Land di Amburgo. Se i risultati dei primi exit poll verranno confermati, infatti, l'attuale governo Cdu-Verdi dovrà cedere il passo alla Spd, che ha ottenuto il 50%. I socialdemocratici tornano così al potere ad Amburgo dopo 10 anni di assenza e si aggiudicano le prime elezioni regionali del super anno elettorale 2011: nei prossimi mesi, sono in programma altri sei importanti appuntamenti e la Cdu dovrà difendersi in altre tre regioni (la Sassonia-Anhalt il 20 marzo, il Baden-Wuerttemberg il 27 marzo e il Meckleburgo Pomerania Occidentale il 4 settembre).
“Questo è un risultato storico. Non solo per noi, ma anche per gli altri”: il leader della Spd nazionale, Sigmar Gabriel, ha commentato oggi così la vittoria del suo partito alle elezioni nella città-Land di Amburgo (nord). Secondo i primi exit poll, la Spd ha ottenuto oggi il 50% dei voti, ben 15,9 punti percentuali in più rispetto al 34,1% delle elezioni del 2008, e potrà governare con la maggioranza assoluta. Se questo risultato verrà confermato, i socialdemocratici torneranno al potere ad Amburgo dopo 10 anni di assenza. Nel 2001, infatti, vennero sconfitti dalla Cdu, che oggi governa insieme ai Verdi e ha perso 22,6 punti percentuali, passando dal 42,6% del 2008 al 20%.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

21/02/2011, 09:02

Usa:inizio corsa del 2012