Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Lo scandalo sta sfiorando lo stesso Ratzinger

Germania: sospeso il prete pedofilo e recidivo


Germania: sospeso il prete pedofilo e recidivo
16/03/2010, 12:03

MONACO DI BAVIERA - L'arcivescovado di Monaco di Baviera e Freising ha sospeso Peter H., un prete condannato per pedofilia e finora sempre ammesso a celebrare il suo ruolo pastorale a contatto con i bambini. Peter era stato trasferito a Monaco nel 1980, dopo essere stato coinvolto in un caso di pedofilia nella diocesi di Essen, città della regione Nord Reno-Westfalia. In quel momento il vescovo di Monaco era Joseph Ratzinger, e ha accolto questo prete, ammettendolo al ruolo pastorale. La diocesi ha emanato una nota nella quale ha specificato che il sacerdote era stato accolto a Monaco per poterlo curare; mentre ad affidare al sacerdote il ruolo pastorale era stato l'allora vicario di Monaco Gerhard Gruber, che aveva agito di propria iniziativa ed essendo all'oscuro di quello che era accaduto.
Anche il diretto superiore di Peter H., Josef Obermaier, ha dato le dimissioni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©