Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

E' il più grave incidente da 20 anni a questa parte

Germania: tempesta di sabbia sull'autostrada, almeno 10 morti


Germania: tempesta di sabbia sull'autostrada, almeno 10 morti
08/04/2011, 20:04

KAVELSTORF (GERMANIA) - Un terribile incidente ha funestato la serata nel Nord Germania. Sull'autostrada che collega Rostock con Berlino, nella parte Nord del Paese, all'altezza del villaggio di Kavelstorf, si è alzato all'improvviso un vento fortissimo, che ha lazato in aria terra e sabbia. La visibilità degli automobilisti sull'autostrada si è ridotta di colpo a pochi metri, generando paura e manovre sbagliate. Il risultato sono stati una serie di incidenti a catena che hanno coinvolto una quarantina di auto e camion. Uno dei veicoli coinvolti era un'autocisterna carica di sostanze pericolose che, a seguito dell'urto, ha preso fuoco, incendiando anche gli altri veicoli. I Vigili del Fuoco e la Polizia, immediatamente intervenuti, hanno fatto il possibile per salvare gli automobilisti, ma alla fine il bilancio è stato di almeno 10 morti e una sessantina di feriti, di cui almeno la metà in maniera grave. Le autoambulanze hanno fatto la spola con i feriti, riempiendo gli ospedali più vicini.
Nonostante in Germania non ci siano limiti di velocità sulle autostrade, gli incidenti di questo tipo sono rarissimi. L'ultimo fu nel 1990, quando ci fu un altro maxitamponamento a causa della nebbia. In quell'occasione ci furono 11 morti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©