Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GHARAN: I TURISTI RAPITI SONO IN SUDAN


GHARAN: I TURISTI RAPITI SONO IN SUDAN
22/09/2008, 19:09

"Gli stranieri rapiti si trovano in territorio sudanese. Non ne siamo sicuri, ma riteniamo che siano a Kfur Talh, in Sudan": è quanto ha affermato poco fa il Ministro del Turismo egiziano, Zuheir Gharan, nel corso di un'intervista in diretta con la Tv araba 'al-Jazeera', senza smentire nè confermare la notizia del loro rilascio, diffusa in precedenza da alcune fonti. "Al momento ci sono contatti con loro, non da parte delle autorità egiziane ma di alcuni agenti di turismo - ha aggiunto - Non sappiamo con esatezza chi siano i rapitori".
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©