Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GHEDDAFI JUNIOR LIBERO SU CAUZIONE


GHEDDAFI JUNIOR LIBERO SU CAUZIONE
17/07/2008, 19:07

Il figlio di Gheddafi e la moglie, incriminati a Ginevra per maltrattamenti sui domestici, sono stati liberati su cauzione. Secondo il legale della coppia, oltre 120mila euro sono stati versati per la liberazione di Motassim Bilal (soprannominato 'Hannibal') e 300mila per la moglie. Le accuse piu' gravi riguarderebbero la donna. Entrambi respingono gli addebiti.

Commenta Stampa
di Marco Mazzei
Riproduzione riservata ©