Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

3.000mila le persone isolate

Giappone: 25 morti per piogge sull'isola di Kyushu

260mila gli sfollati

Giappone: 25 morti per piogge sull'isola di Kyushu
15/07/2012, 17:07

E' salito a 25 morti il bilancio delle piogge torrenziali che hanno colpito l'isola meridionle giapponese di Kyushu, dove 3mila persone risultano isolate per le conseguenze delle precipitazioni. I residenti di Yame nel nord dell'isola sono stati raggiunti dall'esercito che ha trasportato viveri ed altri generi di prima necessita' nella zona, che non si puo' raggiungere via terra a causa degli smottamenti e delle frane che hanno interrotto le strade. I soccorritori continuano a cercare sette persone che risultano disperse nelle prefetture di Fukuoka, Oita e Kumamoto. Intanto i servizi meteorologici hanno annunciato che il picco piu' intenso delle precipitazioni e' stato superato ma il rischio di frane e alluvioni resta alto.
Il sud-est del Giappone, da quattro giorni messo in ginocchio da violente piogge torrenziali che hanno costretto 260.000 giapponesi a lasciare le loro abitazioni. Particolarmente critica e' la situazione sull'isola meridionale di Kyushu dove sono esondati diversi fiumi e la maggior parte delle strade sono impraticabili a causa degli alberi caduti. Polizia ed elicotteri sono alla ricerca dei dispersi e stanno provvedendo al trasferimento negli ospedali di anziani e malati.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©