Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Previsti almeno 60 centimetri in Hokkaido

Giappone: 83 morti per il freddo, ma cade ancora la neve


Giappone: 83 morti per il freddo, ma cade ancora la neve
10/02/2012, 10:02

TOKYO (GIAPPONE) - Continua ad imperversare anche sul Giappone una delle ondate di gelo più intense degli ultimi decenni. Nonostante le misure di sicurezza prese in tutte le città, negli ultimi due mesi - cioè da quando è iniziata l'ondata di freddo - sono morte 83 persone, per lo più assiderate, ma anche a causa di incidenti stradali causati dalla presenza di acqua e ghiaccio sull'asfalto.
E i problemi non sono finiti: una nuova pertubazione sta arrivando, e le previsioni parlano di piogge intense nell'isola di Honshu (la principale isola dell'arcipelago giapponese), a cominciare dal nord; mentre nell'isola di Hokkaido - più montuosa - sono previste precipitazioni nevose che potranno arrivare a 60 centimetri di neve.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©