Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GIAPPONE: APPOGGIO PIENO ALLA MISSIONE USA IN AFGHANISTAN


GIAPPONE: APPOGGIO PIENO ALLA MISSIONE USA IN AFGHANISTAN
15/12/2008, 09:12

Il parlamento giapponese, tra le polemiche generali, ha prolungato di quattro anni il piano di supporto per aiutare l'operazione Usa in Afghanistan.

 

La polemica riguarda l'essenziale contrasto della decisione con lo spirito pacifista della costituzione giapponese, che prevede serie restrizioni alle attività militari nipponiche oltremare.  Il piano, approvato dopo un periodo di 'navette' tra camera alta e camera bassa del parlamento, prevede la fornitura di carburante e di supporto logistico per le forze statunitensi che si trovano a operare nell'Oceano Indiano.  La decisione del parlamento nipponico è dotata di un grande significato: Taro Aso infatti temeva che, non rinnovando la disponibilità militare nei confronti degli Usa, le relazioni tra il Giappone e il suo più importante partner, ne sarebbero uscite gravemente danneggiate, vista la priorità assoluta data dall'amministrazione Obama in politica estera alla situazione afghana.

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©