Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GIAPPONE: LA CANON INVENTA IL "PERMESSO PROCREATIVO"


GIAPPONE: LA CANON INVENTA IL 'PERMESSO PROCREATIVO'
26/01/2009, 16:01

Andate a casa e moltiplicatevi: potrebbe essere questo il lema della nuova politica aziendale della Canon. Due giorni alla settimana, la nota azienda giapponese mandera'a casa i dipendenti due ore prima. Una decisione quasi 'rivoluzionaria' in un Paese in cui di norma il turno medio e' di 12 ore. Ma, dicono dall'azienda, c'e' un buon motivo per farlo: incoraggiare i dipendenti a mettere su famiglia e fare piu' figli. Con un tasso di natalita' pari all'1,34 per mille, il Giappone si candida ad essere il Paese con il piu' basso al mondo, ben al di sotto del 2 per mille necessario per mantenere intatto l'attuale volume di popolazione. "La Canon ha un programma di pianificazione delle nascite molto forte", ha detto Hiroshi Yoshinaga, portavoce dell'azienda, "e la decisione di mandare i lavoratori a casa prima per stare con le loro famiglie fa parte di questo programma". E c'e' gia' un'altra azienda che sembra disposta a seguire i passi della Canon: si tratta della Kaidanren, principale gruppo finanziario giapponese, che fra i suoi associati annovera le principali multinazionali del mondo.


 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©