Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

La puntualità dei treni giapponesi non è a parole

Giappone: la società ferroviaria si scusa per il treno che parte con 20 secondi di anticipo


Giappone: la società ferroviaria si scusa per il treno che parte con 20 secondi di anticipo
17/11/2017, 17:20

TOKYO (GIAPPONE) - Il treno deve partire alle ore 9.44.40 (sì, anche i secondi) ma parte alle 9.44.20, cioè con 20 secondi in anticipo. La società si è scusata con i passeggeri per gli eventuali disagi apportati. 

Può sembrare fantascienza, in un Paese come il nostro, dove un ritardo di 20 minuti è considerato quasi normale. Ma è la realtà delle ferrovie giapponesi. Il treno in questione era quello che partiva da Tsukuba diretto a Tokyo. E i treni partono tutti regolarmente, secondo l'orario previsto, preciso al secondo. La precisione è tale che i pendolari sincronizzano gli orologi con l'orario delle stazioni per non perdere le coincidenze. Anche se poi su certe linee riuscire ad entrare nei vagoni è una impresa titanica a causa del sovraffollamento. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©