Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GIAPPONE: POLIZIA FERMA UN BAMBINO DI 9 ANNI ALLA GUIDA DELLA MACCHINA DEI GENITORI


GIAPPONE: POLIZIA FERMA UN BAMBINO DI 9 ANNI ALLA GUIDA DELLA MACCHINA DEI GENITORI
07/11/2008, 17:11

C'è stato un giapponese che questa mattina deve aver avuto un mezzo colpo al cuore nel vedere una macchina - un city van - camminare per strada senza che nessuno apparentemente la guidasse. Ha chiamato la Polizia che è intervenuta e l'ha fermata, osservando che c'era chi la guidava, un bambino di 9 anni, che voleva andare a trovare la nonna. Per questo aveva preso la macchina dei genitori e l'aveva guidata per tre chilometri senza causare incidenti. La cosa gli era stata possibile sedendosi sull'estremità del sediolino, in modo da raggiungere i pedali, e aggrappandosi al volante. Quando i poliziotti, stupiti, gli hanno chiesto come aveva fatto ad imparare a guidare, il bambino ha candidamente risposto che in parte aveva osservato guidare il padre; ma in parte aveva imparato giocando ai videogiochi in quelle sale dove ci sono le cabine con pedali e volante, che simulano completamente le sensazioni della guida. E poi dicono che i videogames non servono.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©