Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GIAPPONE: SI DIMETTE PREMIER, TRA TRE SETTIMANE IL SOSTITUTO


GIAPPONE: SI DIMETTE PREMIER, TRA TRE SETTIMANE IL SOSTITUTO
02/09/2008, 11:09

Yasuo Fukuda, premier del Giappone, ieri si è dimesso, dopo aver preso atto - secondo le sue parole al momento del discorso di dimmissioni - che il suo governo è inadatto a fare le riforme che servono al Paese. E quindi, ha preferito dimettersi proprio per non lasciare un vuoto politico nel Paese. Adesso il suo partito,il Partito Liberaldemocratico, il più forte del Paese, il 22 settembre nominerà quello che dovrà succedergli come Premier e come Presidente del partito. Probabilmente la scelta andrà sul rivale di Fukuda, Taro Aso (a destra nella foto), che in una intervista ha dichiarato di essere pronto ad assumersi gli impegni iniziati dal premier dimissionario.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©