Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Dopo le elezioni in Giappone, ammissione per La Tepco

Giappone, sostanze radioattive disperse nell’Oceano


Giappone, sostanze radioattive disperse nell’Oceano
22/07/2013, 16:41

FUKUSHIMA -  Ammissione sconvolgente quella della società La Tepco, l’azienda che sta gestendo il disastrato impianto nucleare di Fukushima: le acque radioattive accumulate sotto la centrale sono finite nell'Oceano Pacifico.Dopo la vittoria dei Liberal democratici con Shinzo Abe e degli alleati del New Komeito, si è avuta questa “confessione”. Gli ultimi dati rilevati testimoniavano che i valori di radioattività  nelle  avevano subito una sensibile crescita,  fino a raggiungere  110 per le percentuali di cesio 134 nei campioni raccolti tra oceano e reattori. Per tali esami, la pesca è stata completamente sospesa, oltre al bando per gli alimenti prodotti nell’intorno.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©