Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Giappone, strage in villaggio: 5 morti

Popolazione sconvolta. Il presunto assassino un 63enne.

Giappone, strage in villaggio: 5 morti
23/07/2013, 10:12

TOKYO - Torna la paura in Giappone. E' caccia al killer degli haiku. La terra nipponica è scossa da un episodio cruento, al termine del quale sono stati ritrovati i cadaveri di cinque persone. I fatti sono avvenuti in un minuscolo villaggio montagnoso nella prefettura di Yamaguchi. I primi tre ritrovamenti risalgono a domenica, e lunedì gli altri due: le vittime avevano tutti un'età compresa tra i 70 e gli 80 anni. Il principale sospettato è un sessantatreenne, del quale non sono state rese note le generalità. Uno delle parole chiavi legati ai delitti è proprio un haiku, componimento orientale formato da 17 sillabe in una successione di tre righe, ritrovato dagli agenti su un foglio attacato alla finestra di una delle stanze del presunto assassino. L'haiku in questione lancia un chiaro messaggio: "Accendendo il fuoco/il fumo rallegra/il compatriota".

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©