Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

La falla è stata individuata nel reattore n.2

Giappone: Tepco individua perdita d'acqua radioattiva

Oggi Naoto Kan visita la regione nord-est del Giappone

Giappone: Tepco individua perdita d'acqua radioattiva
02/04/2011, 09:04

TOKYO - La Tokyo Electric Power Company (TEPCO) ha comunicato di aver individuato una falla nel reattore n.2 della centrale nucleare di Fukushima dalla quale fuoriesce acqua fortemente radioattiva che si riversa poi in mare.
Intanto oggi, per la prima volta in tre settimane, il primo ministro giapponese Naoto Kan si è recato nella regione nord orientale del Giappone devastata l'11 marzo scorso da un forte terremoto e, in seguito, da uno tsunami. Naoto Kan è partito da Tokyo a bordo di un elicottero militare con cui è giunto nel piccolo porto di Rikuzentakata, nella prefettura di Iwate, che è stato particolarmente colpito dalla duplice catastrofe: oltre alle 1.000 persone morte, altre 1.300 risultano ancora disperse.
Più tardi il primo ministro incontrerà nella prefettura di Fukushima le squadre di soccorso che stanno lavorando alla centrale nucleare di Fukushima Daiichi. Il premier giapponese, in realtà, aveva fissato per il 21 marzo scorso la data della prima visita nel nord-est del Paese, poi annullata a causa del maltempo; ma già il 12 marzo, all'indomani del sisma e dello tsunami, Kan aveva sorvolato in elicottero la centrale di Fukushima per verificare di persona quali danni avesse subito.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©