Giappone: treno parte con 25 secondi di anticipo, la società si scusa - JulieNews - 1

Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

La puntualità in Giappone è sacra

Giappone: treno parte con 25 secondi di anticipo, la società si scusa


Giappone: treno parte con 25 secondi di anticipo, la società si scusa
17/05/2018, 18:19

TOKYO (GIAPPONE) - Per noi italiani, abituati a ritardi anche di decine di minuti, può sembrare una cosa assurda, ma in Giappone una società ferroviaria ha dovuto chiedere scusa pubblicamente per aver fatto partire un proprio treno con 25 secondi di anticipo. E' successo con un treno della West Japan Railways in partenza dalla stazione di Notogawa: la partenza era prevista alle 7.12, ma il guidatore era convinto che dovesse partire alle 7.11 e quindi ha dato il via con 25 secondi di anticipo. 

Una cosa del genere accadde nel novembre 2017: un treno in partenza da Tsukuba per Tokyo partì alle 9.40.20 anzichè alle 9.40.40 (sì, negli orari ci sono anche i secondi, in Giappone). E anche in quel caso la società chiese scusa. Il fatto è che in Giappone è un disonore se il treno parte ad un orario diverso da quello previsto, disonore sia per il conducente che per l'azienda. E in quel Paese la parola "disonore" non è povera di significato come da noi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©