Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Il ministro Kan: "La situazione è imprevedibile"

Giappone, trovata acqua altamente radioattiva


Giappone, trovata acqua altamente radioattiva
25/03/2011, 20:03

TOKYO - Nei quattro reattori più problematici della centrale nucleare di Fukushima è stata rilevata acqua altamente radioattiva. Il livello di radioattività è pari a 10.000 volte i livelli normali. E' stata trovata acqua tossica in vasche di profondità 40-150cm. La Tepco rende noto che da oggi verrà versata acqua dolce nei reattori n. 1 e n. 3 per migliorare l'efficienza del raffreddamento.
La situazione si fa sempre più pericolosa ed è confermata dalla grave esposizione di tre operai ad acqua con materiale radioattivo pari a 10.000 volte il livello normale. Il primo ministro giapponese Naoto Kan ha definito la situazione della centrale nucleare di Fukushima "imprevedibile". " E' nostro obiettivo che la situazione non peggiori", ha affermato Kan. Parole pronunciate dopo due settimane dal sisma e dallo tsunami che hanno provocato più di 10mila vittime. Proseguono inoltre le operazioni di raffreddamento dei reattori attraverso cannoni d'acqua. Sono inoltre in corso i lavori di ripristino delle pompe ad acqua elettriche, ma procedono lentamente per la pericolosità del sito. Ieri sono stati due i tecnici che per un'alta dose di radiazioni sono stati ricoverati in ospedale. Il reattore n. 3 della centrale, secondo quanto riporta la Tepco, potrebbe aver subito danni.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©