Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Non ne è stata resa nota l'identità

Giocatore della nazionale francese di calcio indagato per prostituzione minorile


Giocatore della nazionale francese di calcio indagato per prostituzione minorile
13/02/2013, 11:59

PARIGI - Un giocatore della nazionale di calcio francese è indagato nel suo Paese con l'accusa di aver avuto rapporti sessuali con una prostituta minorenne. Lo riferiscono fonti giudiziarie in Franciia, senza però specificare l'identità del giocatore. 
Le indagini sono partite dall'arresto per furto di una minorenne. Esaminando il suo "curriculum", si è visto che praticava anche la prostituzione. E nella sua agenda è stato trovato, tra i vari numeri di telefono, anche quello del calciatore in questione. Un ritrovamento che ovviamente di per sè può anche non significare niente, ma è stato giudicato un motivo sufficiente per iniziare una indagine.
Non è la prima volta che giocatori della nazionale francese vengono indagati per questo reato, anche se finora nessuno di loro è finito sotto processo.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©