Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il pokerista scomparso 10 giorni fa

Giocatore di poker si suicida in Perù dopo aver perso dei soldi al gioco


Giocatore di poker si suicida in Perù dopo aver perso dei soldi al gioco
17/07/2013, 20:38

Il noto giocatore di poker Alessandro Bastianoni, 48 anni, è stato trovato morto a Lima. Il pokerista italiano si trovava a Miraflores dove si sarebbe suicidato una decina di giorni fa ma la notizia è stata diffusa solo in queste ore. Secondo i media locali, il noto pokerista si sarebbe tolto la vita dopo aver perso ben 600mila dollari, proprio giocando a poker. Il suo corpo si trovava in un appartamento.
L'asso del poker non dava sue notizie dallo scorso 6 luglio, quando la fidanzata lo sentì telefonicamente. La donna, che si chiama Yeinni Ospina e vive in Colombia, ha raggiunto il Perù per ritrovarlo, avvertendo l'ambasciata italiana del posto. La polizia è poi risalita al luogo del tragico gesto dalle chiamate effettuate dal suo cellulare. Accanto al corpo una lettera e del veleno.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©