Dal mondo / America

Commenta Stampa

Secondo il magistrato, la finalità è la lotta al terrorismo

Giudice Usa: "Datagate legale e deve registrare tutto"


La sede della Nsa
La sede della Nsa
28/12/2013, 14:11

NEW YORK (USA) - Un giudice federale di Manhattan ha respinto il ricorso presentato dalla American Civil Liberties Union, un gruppo per la difesa dei diritti civili, in riferimento alla sistematica intercettazione di telefonate fatte dalla National Security Agency, nota come Datagate. 
Nel parere in cui spiega il rifiuto, dice che il programma di intercettazioni della Nsa è una risposta all'attentato dell'11 settembre (cosa falsa, dato che con diversi nomi questo programma esiste da una quarantina di anni, ndr) ed è finalizzato esclusivamente all'antiterrorismo. Ma proprio per questo può avere efficacia solo se registra e conserva ogni telefonata intercettata.
Intanto Barack Obama, che è in vacanza alle Hawaii, ha annunciato una riforma della Nsa (che attualmente è formalmente parte della Cia, ma che in effetti non risponde a nessuno di ciò che fa) per poter evitare nuovi abusi.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©