Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Che cosa succederà quando ne vorranno la restituzione?

Grecia: fondi stranieri comprano i prestiti scaduti dalle banche


Grecia: fondi stranieri comprano i prestiti scaduti dalle banche
15/07/2013, 14:40

ATENE (GRECIA) - Negli ultimi tempi numerosi fondi stranieri hanno fatto man bassa, in Grecia. In particolare hanno acquistato, a prezzi di realizzo, i debiti scaduti (o sofferenze bancarie). Mi riferisco a quei prestiti fatti dalle banche che non sono stati resi e per cui ci sono scarse possibilità di incasso. Per questo questi prestiti sono acquistati a prezzo bassissimo: il 30% per quelli garantiti da immobili, il 10% degli altri. In questa maniera il rischio passa ai fondi stranieri. Ma cosa succederà se uno di questi fondi si presenterà al governo greco per l'incasso? Il governo potrà far valere contro di loro la clausola sociale (cioè la clausola che impedisce di sequestrare la prima abitazione o cose del genere)? oppure questi fondi riusciranno, magari appellansodi alla Corte Europea, ad avere un "pezzetto" di Grecia a garanzia dei loro crediti? 
Purtroppo anche in questo campo la situazione greca di mostra di essere al collasso. E il tutto senza che il governo Samaras muova un dito.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©