Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Grecia, la Chiesa offre ai contadini la terra da coltivare

Un modo per aiutare ad uscire dalla crisi

Grecia, la Chiesa offre ai contadini la terra da coltivare
27/12/2012, 12:46

Dalla Chiesa arriva la ricetta anti-crisi per la Grecia. Il capo della comunità greca-ortodossa, ovvero l’arcivescovo Ieronymos, ha offerto ai contadini la possibilità di coltivare le terre di proprietà della Chiesa. L’annuncio è stato dato durante il consueto messaggio di Natale, al fine di combattere la crisi: “'Coloro che vogliano lavorare la terra greca, contribuire alla sicurezza alimentare del Paese e allo sviluppo di una produzione agricola e di bestiame da esportare, devono sapere che quel poco che e' rimasto delle terre della Chiesa e' a loro disposizione''. Dunque coltivare i terreni, senza pagare un corrispettivo in denaro. Una scelta molto importante per un paese che ormai da 5 anni vive nel baratro della crisi.

 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©