Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La Procura di Atene ha disposto il suo arresto

Grecia: portavoce partito nazista picchia due deputate in TV



Grecia: portavoce partito nazista picchia due deputate in TV
07/06/2012, 12:06

ATENE (GRECIA) - Alba Dorata, il partito neonazista greco, ha dimostrato subito di che stoffa è fatto: della peggiore. L'ha dimostrato ieri attraverso il suo portavoce, invitato ad una tavola rotonda in Tv su Ant1, insieme a colleghi di altri partiti.
Tutto è iniziato quando Rena Dourou, candidata per il partito Syriza (estrema sinistra) ha ricordato che Ilias Kasidiaris è sotto processo per l'accusa di complicità in una rapina a mano armata avvenuta nel 2007. Il processo è iniziato in questi giorni. Appena detto questo, la Dourou ha ricevuto in piena faccia il contenuto di un bicchiere d'acqua. A questo punto si è alzata per protestare per il gesto di violenza un'altra deputata, Liana Kanelli. Una pessima idea, perchè Kasidiaris si è accanito su di lei, prendendola a schiaffi e pugni; dopo di che se ne è andato. Il tutto in diretta Tv.
La Procura di Atene ha già comunicato di aver emesso un ordine di arresto nei confronti del deputato neonazista. Che dimostra di voler ripercorrere le stesse strade già percorse 80 anni fa in Germania dalla SA di Adolf Hitler

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©