Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Tensione e disordini, lacrimogeni tra manifestanti

Grecia: Sciopero generale, 25 mila in piazza


Grecia: Sciopero generale, 25 mila in piazza
18/10/2012, 14:07

ATENE - Secondo i dati forniti dalla polizia, sono 25 mila i greci scesi in piazza, in concomitanza con il vertice europeo che si riunisce a Bruxelles. I lavoratori greci, disoccupati e pensionati protestano contro il nuovo pacchetto di austerità richiesto dai creditori internazionali del Paese, in cambio della tranche di aiuti da 31,5 miliardi di euro.

Le proteste hanno provocato non pochi disagi, rallentando anche i servizi pubblici .

Bloccata la linea ferroviaria, fermi aeroporti e traghetti.  

Allo sciopero hanno aderito due maggiori sindacati greci , Gsee e Adedy.

Da ben tre giorni scioperano gli avvocati, gli addetti ai mezzi d’informazione hanno incrociato le braccia dalle 6,00 di ieri fino alle 6, 00 di stamane. 

Non sono mancati momenti di tensione nella centralissima piazza Syntagma ad Atene, dove alcuni uomini incappucciati hanno lanciato molotov contro i poliziotti dispiegati di fronte e ai lati del Parlamento.

Gli agenti hanno reagito lanciando dei lacrimogeni.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©